Quando i bambini iniziano ad avere un’età tale per cui è necessario organizzare un intrattenimento durante le feste, il top è avere un tema che racchiuda in sé anche le attività. In questo senso il cooking party è un’ottima idea e non solo per le bambine: spesso anche i maschietti amano improvvisarsi “chef per un giorno”, a maggior ragione se il risultato del loro lavoro è … buonissimo ;-)! Ecco quindi tutto quello che dovete sapere per organizzare un cooking party per bambini step by step.
cooking-party-bambini-2-organizzare
Il primo consiglio è non strafare: non è necessario che i bambini preparino un menu completo, ma possono bastare 2-3 ricette tra dolci e salate. Assicuratevi che siano ricette semplici, alla loro portata, e in linea di massima ogni 2 o 3 bambini dovrebbe esserci un adulto in veste di “aiuto cuoco”, per assisterli nei passaggi più difficili.
Tutta la fase di cottura nel forno o sui fornelli deve essere rigorosamente affidata agli adulti.

cooking-party-bambini-6-cucinare

Oltre agli ingredienti per realizzare le ricette vi occorre acquistare un grembiule e un cappellino da cuoco per ogni bambino, che saranno poi lasciati in dono al posto della party bag. Potete decorare voi il grembiule con i pennarelli per stoffa oppure lasciarlo fare ai bambini come attività introduttiva.

cooking-party-bambini-10-grembiule

Per ogni ricetta create una scheda in cui i vari passaggi vengono spiegati in modo semplice e magari illustrati da disegni fatti da voi. Un’idea carina è fare delle fotocopie delle ricette realizzate, in modo che possano riprodurle anche in casa. Assicuratevi di avere in casa anche gli strumenti necessari per ogni bambino, come cucchiai di legno, fruste, matterelli, ciotole, etc. In caso contrario potete chiedere agli invitati di portarli da casa, scrivendolo sull’invito.

cooking-party-bambini-9-inviti

La stessa cosa naturalmente vale per il grembiule. Meglio specificare anche che essendo un cooking party, ci si può sporcare e quindi è meglio indossare vestiti da casa o comunque non eleganti o costosi.

cooking-party-bambini-5-invito

Ai bambini piace molto anche la parte decorativa della preparazione dei cibi; un classico del cooking party è preparare dei muffin, che sono peraltro molto semplici, e poi permettere loro di decorarli con glassa e zuccherini.

cooking-party-bambini-8-come-organizzare
E riguardo alle ricette? Oltre ai muffin, altre ricette semplici sono la pizza (preparando voi prima l’impasto), le crepes farcite, i calzoni, biscotti e mini crostate.

cooking-party-bambini-4-pizza

Se ci sono fratellini e sorelline più piccoli, potete fare dei biscotti di pastafrolla e invitarli a decorarli.

cooking-party-bambini-1-muffin

Insomma, le idee sono tantissime e non è poi così complicato organizzare un cooking party con i fiocchi, e con i nostri consigli il successo è garantito 😉 Un saluto e alla prossima puntata dallo staff di PalaParty!