/Come apparecchiare la tavola
­

La tavola di Pasqua: tante idee per una giornata indimenticabile

Si sta avvicinando la Pasqua, che è l’occasione ideale per festeggiare, come si suol dire, con chi vuoi :-): una bella domenica da trascorrere con amici stretti o parenti, godendo della reciproca compagnia dopo un pranzo tutti insieme. Nell’articolo di oggi troverete quindi tante idee per la tavola di Pasqua e le attività per i più piccoli.

tavola-di-pasqua-1

LA PASQUA E LE SUE SIMBOLOGIE

Anche la Pasqua, come il Natale, è una festa ricca di atmosfera: la primavera, la rinascita, un nuovo inizio. Non per nulla l’uovo che rappresenta questa festività è, fin dati tempi più antichi, il simbolo della vita. La tradizione di decorare le uova come simbolo dell’inizio della primavera (che in alcune civiltà antiche coincideva con l’anno nuovo) è anch’essa antichissima; solo molto più tardi, alla fine dell’Ottocento, il primo uovo Fabergè inaugurò la tradizione del dono all’interno dell’uovo.

tavola-di-pasqua-2-uovo-faberge

LA TAVOLA DI PASQUA

La tavola di Pasqua deve quindi, come linea guida, seguire queste ispirazioni: la rinascita della natura, le giornate più lunghe, tiepide e assolate, la primavera con i suoi colori pastello.

tavola-di-pasqua-3-apparecchiare

Una perfetta tavola di Pasqua non può mancare di due elementi: i fiori e le uova! E se anche voi come noi adorate questa occasione per ritrovarvi con le persone più care attorno ad una tavola, ecco qualche ispirazione per apparecchiarla in modo poetico ed evocativo.

tavola-di-pasqua-5-posto-tavola

tavola-di-pasqua-6-centrotavola

Un centrotavola facilissimo da realizzare col fai da te

tavola-di-pasqua-8-posto-tavola

tavola-di-pasqua-7-regali

Regalini da lasciare agli ospiti

tavola-di-pasqua-9-piatti-fiori

La nostra tavola floreale: cliccate sull’immagine per saperne di più

tavola-di-pasqua-4-piatti

COME DECORARE LE UOVA

Se avete dei bambini, il regalo più bello è per loro un pomeriggio dedicato alla decorazione delle uova.

tavola-di-pasqua-11-centrotavola

Organizzarlo è semplicissimo: ciò che vi occorre è il nostro kit decorazione uova e qualche stuzzichino: i bambini saranno felicissimi e voi avrete dei poetici pensierini da consegnare ai nonni e agli altri parenti… e potete anche accompagnarli con un simpatico biglietto di auguri pasquali da personalizzare con gli stickers!

tavola-di-pasqua-12-biglietto-auguri

PLAYDATE DI PASQUA: LA CACCIA ALL’UOVO

tavola-di-pasqua-13-caccia-uova

Inoltre, se avete organizzato un playdate di Pasqua per i vostri bambini, non potrà mancare la caccia all’uovo, una tradizione tipica del Nord Europa che negli ultimi anni sta prendendo piede anche in Italia. Se non avete a disposizione un giardino, potete “scarificare” un paio di stanze della casa dove nascondere uova di ogni genere – da quelle vere a quelle di cioccolato, o di plastica con sorprese, etc. – e ogni bambino dovrà avere un cestino dove mettere quelle trovate.

tavola-di-pasqua-14-caccia-uova

COME FAR BENEDIRE LE UOVA

Per quanto riguarda la benedizione delle uova per Pasqua, la tradizione varia molto a seconda delle città: in alcuni luoghi è il parroco a fare il giro delle case per benedirle, in altri lo si può chiedere in occasione della messa pasquale.

tavola-di-pasqua-15-benedizione-uova

Sul nostro sito potete trovare tutto ciò che vi occorre per un’impeccabile tavola di Pasqua… e speriamo che questa miniguida vi sia stata utile! Grazie per averci seguito e un saluto dallo staff di PalaParty.

By |aprile 3rd, 2017|Come apparecchiare la tavola|0 Comments

Come apparecchiare la tavola perfetta: tutti i segreti della mise-en-place

Sul nostro blog vi diamo spesso consigli su come allestire e decorare la tavola, ma oggi vogliamo fare un passo indietro e dedicarci invece alla mise-en-place in senso stretto. L’etichetta della disposizione di piatti e posate è spesso il tema di gaffes e battute nei film, quando il malcapitato si ritrova al classico ristorante di lusso e non sa come orientarsi nelle legioni di forchette e coltelli: oggi siamo qui proprio per fare chiarezza su un mondo affascinante e che non deve essere visto come un insieme di regole rigide da rispettare, ma come un modo per fare onore ai nostri ospiti!

come-apparecchiare-tavola-1

COME APPARECCHIARE LA TAVOLA INFORMALE

come-apparecchiare-tavola-11-sushiLa nostra tavola sushi

Va detto, prima di tutto, che non ci sono regole fisse, ma piuttosto l’etichetta della mise-en-place varia sulla base delle situazioni. Se ad esempio si tratta di una semplice cena tra amici o parenti stretti, si può seguire la regola di massima di disporre all’esterno le posate da cui si inizia (come il cucchiaio della zuppa o la forchetta e il coltello per l’insalata) e vicino al piatto quelle destinate alla portata principale.

come-apparecchiare-tavola-10-informale

Orizzontalmente ci saranno le posate da tutta e dessert e sulla destra verranno disposti i bicchieri.
In questo caso si può indubbiamente giocare anche con colori e materiali per rendere la tavola perfetta!
come-apparecchiare-tavola-6-idee

Il cucchiaio deve essere sempre in posizione esterna al lato destro, con la parte concava verso l’alto, mentre i coltelli devono essere posti con la lama verso la piastra

COME APPARECCHIARE LA TAVOLA FORMALE

come-apparecchiare-tavola-formale

Quando invece avete una cena formale, con ospiti speciali e/o con cui non avete una stretta confidenza, la tavola andrà apparecchiata in maniera diversa anche perché presumibilmente ci saranno più tipi di cibi e bevande.

come-apparecchiare-tavola-4-elegante

In ogni caso, secondo l’etichetta non si dovrebbero mettere più di tre coltelli e forchette ai lati del piatto; eventuali posate aggiuntive dovranno essere portate al momento del loro utilizzo, su un piatto pulito.

MISE-EN-PLACE IN BASE ALL’OCCASIONE

Le regole di etichetta della mise-en-place possono variare non solo in base alla situazione formale o informale, ma anche del tipo di pasto (colazione, brunch, pranzo/cena, etc.) e dei paesi, come illustra bene questa infografica:

come-apparecchiare-tavola-5-occasioni

Inutile dire che un ruolo fondamentale ai fini di creare una tavola elegante e far sentire gli invitati ospiti graditi e coccolati è giocato dal servizio da tavola e dalla vostra creatività!

come-apparecchiare-tavola-7-primavera

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile per i vostri inviti futuri! Torneremo presto quindi restate sintonizzati ;-)! Grazie per l’attenzione e un saluto dallo Staff di PalaParty!

By |marzo 27th, 2017|Come apparecchiare la tavola|0 Comments

Cena estiva con amici in stile Costa Azzurra!

Cena estiva con amici in stile Costa Azzurra!

cena-estiva-amici

Anche se il meteo variabile non ci fa sempre sentire in estate, la stagione più allegra dell’anno è comunque alle porte. Niente di meglio che aprire le danze con una bella cena estiva con gli amici!

cena-estiva-insalata

L’estate è per eccellenza la stagione delle cene casual: non più serate a tavola con tante portate ma menu freschi e veloci. Organizzare una cena estiva con gli amici è quindi davvero semplice e alla portata di tutti: spiedini e tartine, un’insalata di riso o di pasta, una macedonia di frutta fresca estiva, una bottiglia di vino bianco e il gioco è fatto. Si tratta in molti casi di piatti freddi che possono essere anche preparati prima: meglio di così! 😉

macedonia-cena-estiva
La cena estiva richiede, insieme ad un menu semplice, sano e gustoso, la giusta ambientazione; per questo vi presentiamo un nuovo servizio semplicemente irresistibile, a partire dal nome: “Costa Azzurra”!

costa-azzurra-servizio

Perfetto da tenere nella casa al mare ma anche in città, se ogni tanto avete voglia di respirare un’atmosfera di vacanza! Qui trovate il servizio e anche tanti elementi decorativi da aggiungere alla vostra tavola.

LEGGI ANCHE: Compleanno in famiglia, tante idee per un pic-nic

Ed ecco qualche idea in più per la vostra cena estiva con amici:

La cena a base di bruschette: divertente per un buffet in piedi, ma non solo, e adatta anche ai bambini!

cena-estiva-bruschette

Creare cocktail analcolici di frutta e poi… trasformarli in ghiaccioli!

ghiaccioli-cena-estiva

Come antipasto e in vista della remise-en-forme, cruditè, ma con stile.

crudite-cena-estiva

Le fragole diventano deliziosi pasticcini…

fragole-cena-estiva

… E non dimenticate una bevanda rinfrescante e light, come il succo di pompelmo.

succo-pompelmo

E infine, un centrotavola super estivo fai da te:

centrotavola estivo

Insomma, una cena estiva può richiedere veramente poco tempo di preparazione ma risultare scenografica! Vi piace il nostro servizio Costa Azzurra? E l’idea della cena di bruschette? Grazie per l’attenzione e alla prossima! Lo staff di PalaParty.

By |giugno 1st, 2016|Come apparecchiare la tavola|0 Comments

Tea-party per la festa della mamma 2018

Tea-party per la festa della mamma 2016

festa della mamma 2016

La festa della mamma 2016 cade l’8 maggio e per celebrarla al meglio un’idea può essere organizzare un tea-party: a differenza di pranzi o cene dove immancabilmente tutta la fatica ricade su di lei, una merenda ci sembra il momento ideale per regalare alle mamme un po’ di tempo! Vi basterà il servizio giusto per rendere la tavola bellissima, e qualche ricetta facile che vi proponiamo noi!

tazze-carta-te

Tazze di carta per il tè!

TORTA ALLO YOGURT PER LA FESTA DELLA MAMMA – Se avete la teglia a forma di cuore, potete realizzare la classica torta allo yogurt: ottima nonché semplice e veloce da realizzare! Gli ingredienti sono:

  • 4 uova
  • 1 vasetto di yogurt bianco da 125 grammi
  • 2 vasetti di zucchero
  • 2 vasetti di farina
  • 1/2 vasetto di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci.

Vanno lavorati con lo sbattitore elettrico; una volta versato il composto nella teglia imburrata e infarinata, va cotto per circa 35 minuti a 180 gradi. Dopo la cottura, quando la torta è a temperatura ambiente si può anche tagliare in due e guarnire con marmellata o Nutella. In alternativa, potete semplicemente spolverizzarla con zucchero a velo.

torta-cuore

Se non avete una teglia a cuore, vi basterà realizzare due torte, una rotonda e una quadrata, e poi unirle in questo modo!

Un’altra idea se avete un po’ più di tempo è realizzare un classico di San Valentino (che però è perfetto anche per la festa della mamma): la torta con cuore nascosto. La ricetta prevede di realizzare due impasti separati: per quello che servirà per il cuore interno potete usare un colorante rosso, per un effetto scenografico! torta-cuore-nascosto La ricetta di base generalmente usata è quella dei plumcake. Qui trovate il procedimento:

E se avete una mamma molto golosa, la nostra proposta è offrirle la classica mud cake, ma a forma di cuore e magari con decorata con fiori e cuoricini!

mud-cake

Ecco la ricetta base della mud-cake. Ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 160 gr di burro
  • 250 ml di latte
  • 200 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 220 gr di farina 00
  • 40 gr di cacao amaro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Far sciogliere il burro, una volta fuso, aggiungere il cioccolato fondente tritato. Mescolate fino a che il cioccolato sia fuso completamente. In una terrina mescolare le uova con il latte e lo zucchero Unire il cioccolato fuso al composto di uova e mescolare. Setacciate la farina insieme al cacao ed al lievito, aggiungerla al composto e far amalgamare il tutto. Versare l’impasto nella tortiera a cuore imburrata ed infarinata. Cuocere la torta al cioccolato a 170° per 50 minuti circa. Se volete ricoprirla di glassa al cioccolato (dove poi appoggerete le decorazioni di zucchero) per realizzarla dovete solo far bollire 80 ml di panna e unire man mano circa 150 gr di cioccolato fondente, facendolo sciogliere.

 

pasticcini mud cake

Anche in versione pasticcini è pefetta!

 

In alternativa, se avete un po’ di manualità e dimestichezza con la buttercream potete realizzare anche muffin o cupcake decorate!

festa-mamma-cupcake

Di seguito la ricetta base per l’impasto classico vaniglia.

Ingredienti per 6 cupcake:

  • 40 gr di burro a temperatura ambiente
  • 120 gr di farina
  • 120 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 120 ml di latte a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina

La ricetta classica prevede di amalgamare separatamente gli ingredienti solidi (compreso il burro) e quelli liquidi e poi unirli alla fine, prima di riempire i pirottini  e mettere in forno a 170 gradi per 20-25 minuti. All’impasto base poter naturalmente aggiungere cacao in polvere, gocce di cioccolato, scorzette di arancia, limone grattugiato o tutto ciò che incontra i vostri gusti!

cupcake festa mamma 2016

Qui trovate il tutorial per realizzare le “cupcakes sui tacchi”, perfette per la festa della mamma!

Qui potete acquistare il nostro servizio da the perfetto per la festa della mamma!

Speriamo che le nostre ricette per la festa della mamma e l’idea del tea-party vi siano state utili! Alla settimana prossima dallo staff di PalaParty!

By |marzo 10th, 2016|Come apparecchiare la tavola|0 Comments

Caccia alle uova e colazione di Pasqua: tante idee per adulti e bambini!

Caccia alle uova e colazione di Pasqua: idee per adulti e bambini!

colazione-pasqua-bambini

Ormai ci siamo quasi! Domenica 27 marzo è il giorno di Pasqua. Con i bambini, è una “ghiotta” (in tutti i sensi!) occasione per festeggiare, magari con un vero e proprio party a tema con gli amichetti per la colazione di Pasqua. Rispetto ad altre ricorrenze infatti, la festicciola di Pasqua è particolarmente semplice da organizzare. Non ci credete? Allora leggete le nostre idee!

decorazioni-uova-pasqua

CACCIA ALL’UOVO PER PASQUA –  L’attività di punta di una festicciola di Pasqua è naturalmente la caccia all’uovo: se ci pensate si tratta semplicemente di preparare e nascondere le uova. Semplice, no? Potete optare per uova di cioccolato oppure acquistare uova di plastica e riempirle con dolcetti e regalini. L’unico accorgimento è stabilire i nascondigli sulla base dell’età dei bambini e degli invitati, di modo che tutti possano divertirsi. Inoltre, stabilite in anticipo quali sono le stanze della casa a cui i piccoli hanno accesso e, se avete tempo, potete decorarle con qualche ghirlanda colorata (e ricordatevi di chiudere a chiave le altre :-)!!)

bimbi-mix-and-match-addobbo-festa-bambini-mix-and-match

CACCIA AL TESORO CON LE UOVA DI PASQUA –  Se i bambini sono abbastanza grandi (più o meno dai 5 anni) potete anche inventare uno o più indizi per rendere più avvincente la caccia alle uova: piccoli indovinelli o mini-rebus da interpretare, o ancora una “mappa del tesoro” da voi disegnata.

piatti-pasqua-pulcino

DECORARE LE UOVA DI PASQUA – Un’altra attività classica e di successo per un party di Pasqua per bambini è decorare le uova. I vostri piccoli ospiti si divertiranno ancora di più se oltre a colori e pennelli avranno a disposizione stickers e altre decorazioni da apporre sulle uova. Inoltre, le uova di Pasqua decorate dai bambini diventano un bellissimo omaggio per i nonni se vi hanno invitato al pranzo pasquale.

decorazioni-uova-pasqua

COLAZIONE DI PASQUA – Per rendere la Pasqua dei vostri bambini speciale fin dal mattino, potete organizzare il vostro party al mattino: la “colazione di Pasqua” è infatti una tradizione tipica di molte regioni italiane. A livello religioso si celebra la fine del digiuno: quindi la colazione di Pasqua prevede anche piatti salati e sostanziosi! In alternativa, anche la classica colomba andrà benissimo, insieme naturalmente al cioccolato delle uova. Ciò che fa la differenza è, naturalmente, la decorazione della tavola… Ma a quello pensiamo noi ;-)!

piatti-pasqua

Tra l’altro, i nostri articoli sul tema di Pasqua sono attualmente in promozione!

Vi ringraziamo quindi dell’attenzione e ci auguriamo che le nostre idee per la festicciola o colazione di Pasqua con i bambini vi siano state utili! A presto dallo Staff di PalaParty!

By |marzo 2nd, 2016|Come apparecchiare la tavola|0 Comments

Oggi apparecchio così: tavola bianca e nera

Oggi apparecchio così: tavola bianca e nera

piatti righe bianche nere

Un tema classico e che non passa mai di moda: la tavola bianca e nera è perfetta per una festa anni Sessanta o in stile “vecchia Hollywood” ma anche, semplicemente, per dare un look elegante e scenico al nostro party.

LA TAVOLA BIANCA E NERA – Il black and white è adatto anche, ad esempio, per un party di un 40esimo compleanno, per un brindisi aziendale, per un aperitivo in casa con i colleghi prima delle vacanze di Natale. La fantasia a righe conferisce un effetto “da party” e non troppo pretenzioso.

baffi bianchi neri festa

COME ABBINARE SERVIZIO TAVOLA BIANCO E NERO – L’abbinamento per eccellenza della tavola bianca e nera, soprattutto in occasione dell’avvicinarsi del Natale, è l’argento. Belli i bicchieri con il bordo argento, ma anche il mix tra fantasia a righe bianco e nero e bianco e argento.

piatti righe bianche argento

bicchieri plastica bordo argento

LEGGI ANCHE: Oggi apparecchio così: festa sushi o giapponese

IDEE PER BRINDISI TRA COLLEGHI – Come completare la tavola bianca e nera? Un’idea molto semplice è acquistare cartoncini neri e, con un pastello bianco, realizzare segnaposti con il nome degli invitati, etichette per gli stuzzichini dolci e salati, i menu se si tratta di una cena o di un pranzo.

segnaposto farfalla

COCKTAIL PER LA TAVOLA BIANCA E NERA – Vi piace l’idea di aggiungere un colore? In questo caso, puntate sul rosso. Un bel mazzo di rose rosse al centro della tavola, e un cocktail rosso da servire come aperitivo, per un effetto scenografico.

bicchiere carta righe bianche nere

 

Il black and white ha sempre il suo fascino in tutti i settori, dalla moda al design, alla tavola. Speriamo che questo post vi sia stato di ispirazione per i vostri prossimi party. A presto!

By |novembre 26th, 2015|Come apparecchiare la tavola|1 Comment

Oggi apparecchio così: la tavola di Natale

Oggi apparecchio così: la tavola di Natale

Avete già iniziato a pensare alla tavola di Natale? Se durante le feste avete deciso di ospitare un pranzo, una cena o un aperitivo con gli amici o i parenti, niente panico 🙂

La tavola di Natale deve essere certamente scenografica, e veicolare quel senso di magia e di calore tipico di questa festività, ma deve risultare anche pratica perchè in fondo anche i padroni di casa hanno diritto di divertirsi, o no?

piatti-ricevimenti-natale

COME PREPARARE LA TAVOLA DI NATALE – Un’idea che concilia l’effetto “WOW” e la praticità è una tavola di Natale che gioca sui contrasti tra i diversi materiali: bicchieri di cristallo e piatti di carta, ma preziosi; sottopiatti di ceramica o vetro soffiato e piatti e bicchieri di carta con tovaglioli coordinati; e il tocco in più è rappresentato da accessori speciali come i segnaposti che contengono un delizioso cioccolatino per ogni invitato.

segnaposti-tavola-natale

PIATTI E BICCHIERI IN CARTA PER NATALE – L’accostamento che vi proponiamo oggi per la tavola di Natale è il classico oro, argento e bianco. I piatti esagonali e i tovaglioli in carta coodinati risultano molto raffinati, ma vi stupirete dei prezzi super convenienti di questi articoli.tovaglioli-carta-eleganti

DA NON PERDERE: Oggi apparecchio così: tavola luna e stelle

SPARACORIANDOLI PER PARTY DI NATALE E CAPODANNO – Per dare carattere alla festa di Natale, potete utilizzare lo sparacoriandoli: contiene tutto il necessario per animare il party, come palloncini, maschere, trombette e cappellini. L’ideale anche per una festa aziendale o per una festa per bambini a tema natalizio.

sparacoriandoli

CENTROTAVOLA DI NATALE FAI DA TE – Ora manca solo il centrotavola, che potrà essere del tutto handmade. Vi sentite negati per ciò che riguarda manualità e spirito creativo? Guardate questa gallery di centrotavola natalizi: sono splendidi e tutti semplici da realizzare.

Arriveranno a breve anche molte altre idee per le vostre feste di Natale e Capodanno. Grazie per l’attenzione e… restate sintonizzati!

By |novembre 12th, 2015|Come apparecchiare la tavola|0 Comments

Oggi apparecchio così: festa sushi o giapponese

Oggi apparecchio così: festa sushi o giapponese

Organizzare una cena sushi o giapponese: un’idea che stupirà i vostri invitati, ma che suona anche sinonimo di “molto lavoro” e “molti soldi spesi”… a meno che non seguiate i nostri consigli!

servizio-piatti-sushi

PIATTI PER UNA CENA SUSHI O GIAPPONESE – Con un po’ di fantasia e cercando idee su Intagram e Pinterest, serviamo agli ospiti i piatti già pronti, prevedendo circa 6-8 pezzi a persona. Da una cena sushi non ci si aspetta di “abbuffarsi”, ma di gustare qualcosa di squisito e prezioso.

In quest’ottica, ha grande importanza la presentazione: vi proponiamo questa linea metallizzata e curatissima, ad esempio sui piatti non vi sono grinze dovute alla piegatura della carta e l’effetto risulta raffinato e chic.

Potete acquistare tutta la linea sul nostro sito di PalaParty.

servizio tavola giapponese

MENU PER UNA FESTA A TEMA SUSHI – Per quanto riguarda il menu, selezionate 3 tipi di roll per concentrare i vostri sforzi nella preparazione e permettere agli ospiti di assaggiare tutto.
Per mantenerli freschi se li preparare un po’ prima (attenzione: non oltre un paio d’ore) coprirli con un paio di strati di panni umidi e tenerli in frigo fino a 15 minuti prima di servire.

Il menu può poi essere integrato con 3-4 portate non sushi, per maggiore varietà, come edamame, gnocchi giapponesi, insalata di nodle, polpette teriyaki…

piatti usa e getta in stile giapponese

LEGGI ANCHE: Oggi apparecchio così: tavola luna e stelle

BEVANDE E DESSERT AL PARTY SUSHI O GIAPPONESE  – Prevedete, come aperitivo o insieme al dessert, un bel cocktail con sapori asiatici.

Non dimenticate il dolce: non c’è bisogno che sia rigorosamente giapponese, ma se volete mantenervi “sul pezzo” una ricetta semplice, velocissima e che si può preparare anche ore prima è quella dei daifuku o daifukumochi.

 

piatti cena capodanno o natale

COORDINATO TAVOLA PER NATALE O CAPODANNO – Il coordinato tavola metallizzato, soprattutto nella versione rosso e oro, è perfetto anche per il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno.

Un set elegante e per le grandi occasioni, che si rivela ancor più di effetto di alcuni servizi tradizionali ma per ovvi motivi risulta decisamente più pratico soprattutto se ci sono tanti invitati.

Vi ringraziamo per aver letto le nostre idee per organizzare una cena sushi o giapponese e vi aspettiamo la settimana prossima!

By |novembre 5th, 2015|Come apparecchiare la tavola|2 Comments

Oggi apparecchio così: tavola luna e stelle

Oggi apparecchio così: tavola luna e stelle

 

Cosa c’è di più elegante e magico di una tavola con accenti dorati? Un effetto tradizionalmente legato alle festività natalizie, ma adatto anche a una cena romantica o una serata tra amici, o ancora ad un compleanno o un anniversario.

 

 

tavola-con-stelle

 

IDEE PER APPARECCHIARE UNA TAVOLA ELEGANTE – Avevate mai creduto che un servizio di piatti e bicchieri di carta potesse risultare così raffinato? L’accostamento ideale è a piatti e tovaglia candidi: anche per occasioni come Natale o Capodanno l’insieme risulta armonioso, elegante e spiritoso al tempo stesso.

DA NON PERDERE: Argento in tavola a Natale

 

COMPLEMENTI DORATI PER LA TAVOLA – L’oro si presta anche ad altri tipi di accostamenti; se l’evento non è durante le feste di Natale, si può pensare di sdrammatizzare l’effetto con un colore vivace, ad esempio il lilla, il rosa, l’azzurro tiffany. Il colore prescelto può essere utilizzato per la tovaglia, o anche solo per i tovaglioli abbinati al centrotavola.

O ancora, si può optare per un solo dettaglio in oro su una tavola più easy: le posate, ad esempio, aggiungono un tocco vintage e “brillante” ad un insieme che risulta troppo sobrio e privo di carattere.

Se l’occasione lo richiede, ci sono tante idee per arricchire ulteriormente la tavola luna e stelle rendendola ancora più speciale.

 

palloncini trasparenti party

 

Per un tocco di pura magia, ecco le decorazioni luna e stelle da appendere al soffitto ai primi di dicembre e staccare il giorno dell’Epifania 🙂

decorazioni feste oro stelle

 

Gli stuzzichini e il finger food acquistano carattere se impreziositi da decori come questi:

 

 

stuzzicandenti decoro stelle

 

La prossima settimana, non perdete un’idea per organizzare una festa dei bambini con uno dei personaggi più amati anche dai più piccoli. Un saluto da tutti noi!

 

By |ottobre 15th, 2015|Come apparecchiare la tavola|0 Comments

Come organizzare feste, eventi e cene con PalaParty

Come organizzare feste, eventi e cene con PalaParty

tavola-con-stile-secondo-PalaParty

 

Benvenuti sul nuovo blog di PalaParty, il palazzo delle feste pronto ad accogliervi con un sorriso e tante idee per organizzare i vostri momenti speciali: feste, eventi, cene e qualsiasi occasione permetta di vivere emozioni attorno ad una tavola elegante e tematica.

Qui potrete trovare tanti consigli e informazioni su tutto ciò che riguarda il mondo dei party e della convivialità in generale, e i riferimenti per acquistare decorazioni un po’ speciali per le vostre feste. Per qualsiasi necessità ci trovate a questa mail: info@palaparty.com o al numero +39 035 0667614.

LEGGI ANCHE: PalaParty: chi siamo

IDEE PER FESTE DI ADULTI E BAMBINI – Il nostro nuovo blog si arricchirà nel tempo di contenuti sempre nuovi, con l’obbiettivo di diventare una guida completa per tutti coloro abbiano voglia di trasformare un party, un compleanno, o anche una cena improvvisata tra amici in un momento speciale e degno di essere celebrato.

Scopriremo come può essere semplice rendere indimenticabile un invito a casa vostra, complici un paio di buone idee e un coordinato tavola di grande effetto; e come la festa dei vostri sogni possa trasformarsi in realtà!

DA NON PERDERE: Coordinati tavola con stile

Emozionarsi in tavola è il presupposto di tutte le nostre idee su come organizzare feste, eventi e cene con Palaparty. Per consigli, richieste e informazioni contattateci su info@palaparty.com. Ogni suggerimento sarà apprezzato.