Come  Organizzare una festa a casa

organizzare una festa in casa

L’accoglienza di una casa è semplicemente inimitabile!

Non importa quanto una casa sia grande, l’atmosfera di una casa è assolutamente unica. Ogni cosa parla di noi, una casa racconta interessi, hobby, passioni e gusti dei padroni di casa. Organizzare una festa a casa è un modo molto piacevole di stare insieme. Pochissimi sono gli accorgimenti e le regole da seguire. Sicuramente dovremmo considerare quanti invitati possiamo ospitare nella nostra casa e agire di conseguenza, non possiamo organizzare una festa a casa con troppi invitati se gli spazi non lo permettono.

Dividiamo per praticità l’organizzazione della festa in casa per argomenti:

 

La Casa:

– A seconda della stagione decideremo in anticipo se fare una festa in giardino o in terrazza (nel caso la casa ne fosse dotata) oppure all’interno.

– Prima della festa facciamo in modo che tutto sia in ordine e pulito, in modo che gli invitati possano essere a loro agio ed avere i giusti spazi di movimento.  Asciugamani rigorosamente puliti, ricarica del sapone piena e carta di scorta.

– La casa sarà decorata,  come una casa in festa deve essere decorata! Immaginate per un attimo la scena di una festa, cosa vedete? Palloncini, bandierine, piatti di carta, patatine, candeline, tovaglioli colorati, popcorn, panini e la torta di compleanno? Bene, ci siamo! Questi sono gli elementi immancabili della vostra festa. I vostri invitati dovranno entrare nella scena che avete appena immaginato; in questo modo certamente non potrete sbagliare.

–  La tavola sarà ricca di cose buone, dolci e salate per tutti i gusti. Forchette, bicchieri e tovaglioli non mancheranno mai dalla tavola.

 

Gli ospiti:

–  Invitare per tempo gli ospiti, mediamente 10 giorni prima della festa. Potete usare inviti cartacei, messaggini, messaggi whatsApp o inviti a voce a seconda della festa che desiderate organizzare. E’ chiaro che l’invito cartaceo, magari personalizzato sarà utilizzato per le occasioni dove desideriamo fare le cose in grande!

–  Chiedere riscontro di partecipazione agli invitati. In caso di invito cartaceo useremo una frase tipo “E’ gradita la conferma di partecipazione alla festa entro il xxxx” in caso di messaggi di varia natura siate più semplici, tipo: “ Ciao amici, vi aspetto a casa mia il 5 Luglio alle 16.00 per festeggiare tutti insieme il mio compleanno, non mancate!”

–  Se sapete che qualcuno tra i vostri ospiti ha intolleranze ad alcuni cibi, prevedete dei prodotti ad hoc per lui.

– In casa si possono fare tantissimi tipi di feste:  un pranzo, una cena,  una festa pomeridiana, una festa per l’anniversario, un pigiama party…

E’ chiaro che ogni festa avrà la sua natura ma il comun denominatore è sempre uno: I nostri ospiti devono essere avvolti in un’atmosfera accogliente, dove tutto è stato predisposto per fare in modo che loro insieme a noi possano godere di una bella festa:

–   Il buon padrone di casa dedica tempo a ciascun ospite.

 

Buona festa!