Come  Organizzare un Baby Shower

come organizzare un baby shower

…è una festa al femminile… un pomeriggio tra donne!

 

Facciamo un passo indietro per spiegare cos’è il Baby Shower party, solo così possiamo capire la natura di questa festa e viverla ed organizzarla nel migliore dei modi.

Cominciamo con il dire che il Baby Shower è una festa molto diffusa negli Stati Uniti, paese natale di questa divertente festa che anche in Italia sta trovando largo consenso tra le amiche che amano festeggiare i piccoli grandi traguardi della vita. In Inghilterra questa festa è già molto diffusa.

L’arrivo di un figlio rappresenta infatti un lieto evento e questa festa è il modo giusto per dedicare alla futura mamma tante attenzioni e una giornata dedicata a lei e al suo bambino.

La tradizione statunitense vede questo party celebrarsi all’ottavo mese di gravidanza, quando la futura mamma è ormai libera anche dagli impegni lavorativi ed il momento della nascita è ormai vicino.

Tradizionalmente questo party si svolge solo in occasione della prima gravidanza ed è una festa al femminile… un pomeriggio tra donne!

E’ il momento giusto per scambiarsi doni aprendoli tutti insieme tra dolci commenti e consigli delle invitate già mamme.

L’atmosfera di questa festa è all’insegna dell’amicizia, del diverimento e della dolcezza, questo sarà il ricordo che la protagonista del baby shower conserverà tutta la vita! Stare insieme alle persone che ci vogliono bene è il miglior modo di spendere il nostro tempo, dunque SI a tutti i momenti conviviali che ci fanno trascorrere del tempo insieme. Una festa è l’occasione giusta per dedicarsi ai nostri affetti.

Passiamo a qualche trucco per organizzare bene la festa di Baby Shower, dal punto di vista pratico:

I colori maggiormente utilizzati per questa festa sono il rosa ed il celeste,  femmina o maschio?  Soprattutto nel caso in cui non si conosca il sesso del “pancione”.

Decorazioni, Piatti, bicchieri e tanti altri prodotti per il Baby Shower sono oggi reperibili senza fatica, visitate www.palaparty.com (Eventi e Momenti speciali  Baby Shower) per vedere le proposte e prendere ispirazione.

Non fate mancare gadget divertenti, come gli sticker coccarda con scritta personalizzabile (ad esempio ” FUTURA ZIETTA”, “FUTURA NONNA”…) e soprattutto la fascia con la scritta “MUM TO BE” e gli inviti ad hoc per la festa.

Immancabile è la torta di Pannolini,  non è facilissimo trovarne ma con i tutorial reperibili in internet potrete realizzarne di bellissime con le vostre mani. Se siete in cerca di idee su cosa regalare per un Baby shower la risposta è semplicissima: tutine, ciucci, sterilizzatori, vestitini da bebè, cappellini, orsacchiotti, cornici, primo diario, copertine, lenzuolini, box,  vasca bagnetto, prodotti per il bagnetto e tutto il necessario per le prime esigenze del bebè. Se sapete cosa prevede il corredino dell’ospedale, potete prendere ispirazione anche da lì.

Il Baby shower può essere organizzata direttamente dalla futura mamma, ma anche dalle sue amiche o affetti che desiderano fare un regalo veramente speciale per la “Mum to be”.

La tradizione la vede come una  riunione al femminile, ma se avete piacere di coinvolgere anche il futuro papà e altre figure maschili a voi care, fatelo senza alcun problema! E’ la vostra festa prima di tutto.

Buona festa a voi!